logo stampa sportello


“Premio don Luigi Di Liegro” all’agenzia di stampa “Redattore Sociale”
Tema di quest’anno “Lo sport tra passione e corruzione” (04/12/2007)


L'agenzia di stampa "Redattore sociale" vince la seconda edizione del "Premio don Luigi Di Liegro per il giornalismo e la ricerca sociale", che quest'anno ha avuto come tema "Lo sport tra passione e corruzione". A consegnare i riconoscimenti ai vincitori, mercoledì 5 dicembre presso la Sala Di Liegro di Palazzo Valentini, il presidente della Provincia di Roma, Enrico Gasbarra, e il presidente del comitato scientifico della Fondazione don Luigi Di Liegro, Giovanni B. Sgritta.

Tra i vincitori nella sezione giornalismo anche Gianni Minà, Darwin Pastorin, Volfango De Biasi e Francesco Trento per il documentario "Matti per il calcio", Massimo Arvat per il documentario "La partita infinita". Mentre per la sezione ricerca sociale si è aggiudicata il premio Rosanna Altopiedi. Ad Antonio Roversi va, quest'anno, il riconoscimento alla memoria. Alla cerimonia interverranno Claudio Cecchini, assessore provinciale alle Politiche sociali, e alcuni membri della giuria del Premio.


Fonte: Redattore sociale , 04/12/2007



pubblicato: 05-12-2007 - modificato: 10-05-2012





chiudi finestra