logo stampa sportello


La famiglia



Quando si parla di famiglia, la fonte principale di riferimento Ŕ il Codice civile, secondo cui la famiglia Ŕ un'unione stabile tra un uomo e una donna, generalmente ampliato in conseguenza della nascita dei figli che, almeno sino al compimento della maggiore etÓ, convivono con i genitori, tutti legati da vincoli affettivi e di sangue in cui la solidarietÓ si traduce in norme di comportamento, poste dalla morale, dal costume, dalla religione che i consociati osservano spontaneamente.
Secondo la Costituzione italiana, invece, « la Repubblica riconosce i diritti della famiglia come societÓ naturale fondata sul matrimonio».

╚ necessario osservare che oggi, quando si fa riferimento alla famiglia, bisogna anche considerare le convivenze e i legami delle coppie omosessuali.

Per approfondimenti e maggiori informazioni:
- Gli elementi costituzionali della famiglia




pubblicato: 07-11-2002 - modificato: 08-07-2010





chiudi finestra