logo provincia di Torino
vai a areaHANDICAP vai a tipoNews
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nell'archivio
  • tipo ricerca
  •      

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!
WCAG 1.0 (Level A)
Il 2007 anno nero per l’integrazione scolastica degli studenti disabili
Il vicepresidente della Fish Salvatore Nocera scrive al ministro Fioroni (04/01/2008)


Scuola e integrazione degli studenti disabili. È tutt'altro che positivo il bilancio che Salvatore Nocera, avvocato e vicepresidente della Federazione italiana superamento handicap, fa delle politiche attuate in materia dal governo nel 2007. Si rivolge con una lettera aperta al ministro dell'Istruzione Giuseppe Fioroni. «Mentre condivido le scelte politiche del ministro Fioroni circa lo “sviamento” di quasi tutta la riforma-Moratti e il rilancio della qualità e dell'efficacia della scuola, sono assai perplesso invece circa l'assenza di interventi sull'integrazione scolastica nel più ampio quadro delle politiche scolastiche, di cui l'integrazione è ormai aspetto trasversale ineliminabile».

Nocera passa in rassegna i passo sbagliati, o le decisioni non prese, del governo. «Sulla scuola inascoltate le richieste delle famiglie». E sul fronte della formazione degli insegnanti? «Niente di fatto». Inoltre, «per ridurre la spesa scolastica è stato innalzato il numero degli alunni di tutte le classi, comprese quelle frequentate da quelli con disabilità…».

Troppi passi indietro, dunque. «Non ci resta che confidare nell'anno appena iniziato».

Nonostante questa situazione, le persone disabili non sono rassegnate: «Continuiamo a chiedere che l'integrazione scolastica torni al centro dell'agenda politica del Ministero della Pubblica Istruzione e del governo». E sono più determinate che mai a non tacere per la tutela dei propri diritti: «Nulla sarà più fatto sui disabili senza la voce dei disabili, individuale o collettiva».

Il testo integrale della lettera di Nocera al ministro Fioroni si trova sul sito Internet di Superabile.it .



Fonte: Redattore sociale , 04/01/2008


pubblicato: 09-01-2008 - modificato: 27-02-2009




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    
   vedi anche:

Centro Informazione Disabilità  - CID
Report delle attività


Turismo accessibile sulle Alpi italo-francesi
L’esperienza del progetto europeo "Una montagna per tutti"


Una montagna per tutti
turismo, disabilità e fruizione del territorio montano


Parma, per gli studenti stranieri disabili semplificato l’accesso all’università
Convenzione tra l’Ateneo e l’Azienda USL (29/01/2008)


L’Italia è ancora lontana da una cultura dell’accessibilità
Le parole di Vincenzo Langella della UILDM di Torino (29/01/2008)


Il rispetto dei diritti umani, primo obiettivo per chi opera con i disabili
La Ledha promuove a Milano un corso sulla presa in carico (21/01/2008)


Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it
Numero Verde
  800666060