logo provincia di Torino
vai a areaHANDICAP vai a tipoNews
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nell'archivio
  • tipo ricerca
  •      

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!
WCAG 1.0 (Level A)
L’architettura accessibile in mostra a Roma
Dieci progetti svizzeri sulle nuove possibilità del settore (17/11/2007)


In quali culture si manifesta e come si realizza l'architettura accessibile; quali elementi tecnici e canoni formali la identificano; che significato sociale e artistico assume quando è costruita. Sono questi i temiprincipali della mostra "Architettura accessibile dal paesaggio all'edificio - esempi svizzeri", curata da Arianna Callocchia con la consulenza scientifica di Alberto Alessi e ospitata, fino al 25 gennaio, presso la Casa dell'Architettura di Roma. L'esposizione è promossa dall'ambasciata di Svizzera e dalla Casa dell'Architettura, con il patrocinio dell'Ordine degli Architetti di Roma e provincia, della Regione Lazio, del Comune di Roma e con il sostegno dell'azienda elvetica Schindler, di Presenza Svizzera e dell'Istituto Svizzero di Roma. 'L'idea - ha spiegato la curatrice Arianna Callocchia - è quella di dare maggiore visibilità a questo aspetto del fare e del vivere l'architettura per suscitare nell'opinione pubblica la sensibilità al tema della accessibilità e la consapevolezza che la maggiore fruibilità è il valore aggiunto di ogni opera'.

La mostra presenta 10 progetti svizzeri che risolvono il problema dell'accessibilità ed è suddivisa in tre aree tematiche: paesaggio, città ed edificio. L'allestimento è caratterizzato dalla presenza di tre elementi spaziali diversi, rappresentativi ognuno dei tre temi affrontati nella mostra, ed è completato da un grande schermo, sul quale sarà proiettato un video con immagini di architetture accessibili filmate in tutto il mondo.



Fonte: Vita , 17/12/2007


pubblicato: 21-12-2007 - modificato: 10-05-2012




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    
   vedi anche:

Centro Informazione Disabilità  - CID
Report delle attività


Turismo accessibile sulle Alpi italo-francesi
L’esperienza del progetto europeo "Una montagna per tutti"


Una montagna per tutti
turismo, disabilità e fruizione del territorio montano


Parma, per gli studenti stranieri disabili semplificato l’accesso all’università
Convenzione tra l’Ateneo e l’Azienda USL (29/01/2008)


L’Italia è ancora lontana da una cultura dell’accessibilità
Le parole di Vincenzo Langella della UILDM di Torino (29/01/2008)


Il rispetto dei diritti umani, primo obiettivo per chi opera con i disabili
La Ledha promuove a Milano un corso sulla presa in carico (21/01/2008)


Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it
Numero Verde
  800666060