logo provincia di Torino
vai a areaFAMIGLIE vai a tipoNews
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nell'archivio
  • tipo ricerca
  •      

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!
WCAG 1.0 (Level A)
Le famiglie numerose lanciano i GAF
Iniziativa dell’Associazione famiglie numerose (04/12/2007)


L' Associazione italiana famiglie numerose lancia i Gruppi di acquisto solidale delle famiglie numerose (GAF). Sono gruppi di famiglie che si accordano per acquistare in quantità e direttamente dai costruttori beni o alimentari che incidono pesantemente nella spesa mensile, composti da tutte le famiglie, iscritte e non, che vogliono organizzare un gruppo di acquisto famigliare. L'idea è quella di formare molti gruppi di massimo 10-15 famiglie con una famiglia di coordinamento, meglio se iscritta all'associazione, che si occupa di raccogliere gli ordini, i soldi, effettuare il pagamento ed inviare ordini con riferimenti del pagamento alla segreteria dei GAF ( gaf@famiglienumerose.org ), entro le date indicate nel modulo di ordine.

Sul sito Internet dell'associazione verranno pubblicati regolarmente i listini delle occasioni (elettrodomestici e pannolini per partire), che vanno scaricati, compilati e inviati al coordinatore del gruppo o al coordinatore di zona in mancanza del coordinatore del gruppo. L'associazione organizzerà un magazzino e un ufficio centrale, per gli ordini nazionali, mentre ogni famiglia dovrà organizzarsi in zona per gli acquisti di verdure e carne, che per il momento non saranno gestiti. Se ci potranno essere prodotti o convenzioni locali che possono diventare di interesse nazionale il GAF di zona, può segnalare l'opportunità al GAF nazionale che valuterà se estendere la convenzione.



Fonte: Vita , 04/12/2007


pubblicato: 05-12-2007 - modificato: 05-12-2007




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    
   vedi anche:

Progetto Yesme
percorsi di intervento a favore di giovani disoccupati


Contributo alla locazione
Bando riduci affitto


Edilizia pubblica: nelle Marche programma straordinario da 10 milioni di euro
Previsti 138 interventi su elenchi di interventi prioritari (29/01/2008)


Unioni civili, a Montecitorio un’iniziativa a favore della legge
L’iniziativa della Linfa il 23 febbraio (29/01/2008)


Venti milioni di euro per i consultori familiari
Intesa del Ministero della Famiglia con le Regioni (14/01/2008)


Adiconsum: «Mister Prezzi utile, ma combatta le speculazioni»
Tre le priorità: carburanti, filiera alimentare, osservatori (15/01/2008)


Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it
Numero Verde
  800666060