logo provincia di Torino
vai a areaIMMIGRAZIONE vai a tipoNews
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nell'archivio
  • tipo ricerca
  •      

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!
WCAG 1.0 (Level A)
“Nero”, l’altra faccia dell’Italia
Un libro di Medici Senza Frontiere (19/11/2007)


Medici Senza Frontiere ( MSF ), in collaborazione con Contrasto, presenta “ Nero” , un libro fotografico che racconta il lato nascosto dell'immigrazione nel nostro Paese. Francesco Cocco, fotografo dell'agenzia Contrasto, ha seguito per mesi un'équipe di MSF impegnata a portare assistenza sanitaria agli stranieri che sbarcano sulle nostre coste e che si riversano poi nei campi del Sud Italia per lavorare come stagionali.

«La nostra storia è la loro storia», scrive Gian Antonio Stella (giornalista del “Corriere della Sera”) nella prefazione a “Nero”. «E farla vedere, come fanno Medici Senza Frontiere e Francesco Cocco con questo libro, non aiuta solo a capire gli immigrati di oggi nelle campagne del Mezzogiorno italiano. Rende l'onore a quanti di noi, fino a ieri, si sono adattati a vivere nella stessa disperazione, coltivando le stesse speranze».

Il volume, edito dalla casa editrice Logos, con una prefazione di Gian Antonio Stella e l'introduzione di Renata Ferri, racconta l'altra Italia, quella nascosta alle telecamere e all'opinione pubblica, mostra i volti di uomini e donne che portano l'Africa, l'Europa dell'Est e Paesi lontani qui da noi e che troppo spesso vengono cancellati dall'etichetta di “clandestini”. È nelle terre assolate e mediterranee del Sud Italia che il sudore di uomini e donne sostiene ogni giorno la terra. Sotto il sole, in condizioni disumane un esercito di fantasmi manda avanti un intero settore economico, l'agricoltura.


Fonte: Vita , 19/11/2007


pubblicato: 21-11-2007 - modificato: 27-02-2009




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    
   vedi anche:

Settimo Torinese (To), per 150 senza casa il progetto della “Terra del Fuoco”
Mini alloggi per rom e romeni con un progetto di auto recupero (28/01/2008)


Razzismo sui media, la stampa meglio della televisione
Una ricerca nell’ambito del progetto europeo Equal - Pane e denti (29/01/2008)


Inserimento lavorativo, otto comuni italiani a confronto
Workshop a Bitonto e Bari per fare il bilancio del percorso compiuto (23/01/2008)


«Sulle politiche di inclusione servono fondi vincolati»
Intervento del ministro Ferrero sulla popolazione Rom (23/01/2008)


Finanziati 112 progetti di accoglienza
Vitto, alloggio e assistenza socio-sanitaria, integrazione e tutela (15/01/2008)


In Puglia un nuovo centro per l’inclusione delle persone immigrate
Coinvolgerà migranti, istituzioni e Terzo settore (09/01/2008)


Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it
Numero Verde
  800666060