Città Metropolitana di Torino logo
vai a areaVOLONTARIATO E TERZO SETTORE vai a tipoNews
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      
Settimana d'azione contro il razzismo
Dal 15 al 22 marzo Regione Piemonte, Città metropolitana di Torino, Città di Torino e Coldiretti Torino si mobilitano contro il razzismo


Il 21 marzo si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale.
La giornata, indetta dalle Nazioni Unite, vuole ricordare il massacro di Sharpeville del 1960, quando la polizia sudafricana, durante l'apartheid, aprì il fuoco su un gruppo di dimostranti pacifici, uccidendone 69.

L'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri- UNAR organizza la Settimana d'azione contro il razzismo .

Tanti gli eventi anche in Piemonte.
Grazie alla collaborazione tra Regione Piemonte, Città metropolitana di Torino, Città di Torino e Coldiretti Torino, quest'anno il messaggio antirazzista viene portato nei mercati di Campagna Amica , con un ricco programma di attività. Indossando la coccarda arancione, i coltivatori e le coltivatrici intendono testimoniare il rifiuto di ogni forma di razzismo e xenofobia.

Gli eventi iniziano domenica 15 marzo in piazza Solferino presso il Mercato di Campagna Amica, "Campagna Amica dei Diritti" e alle ore 11,00 verranno presentate le iniziative locali della settimana d'azione contro il razzismo.

Saranno presenti all'evento:

Monica Cerutti, Assessore ai diritti, pari opportunità e immigrazione della Regione Piemonte

Giorgio Ferrero, Assessore all'agricoltura della Regione Piemonte

Ilda Curti, Assessore alle pari opportunità della Città di Torino

Un/una rappresentante della Città metropolitana di Torino

Fabrizio Galliati, presidente di Coldiretti Torino

Michele Mellano, direttore di Coldiretti Torino


Per tutta la giornata sono previste attività di sensibilizzazione e informazione sulle discriminazioni
promosse da Regione Piemonte, Città metropolitana di Torino, Città di Torino e Coldiretti Torino in
collaborazione con le Associazioni Trepuntozero e Altera cultura.




pubblicato: 13-03-2015 - modificato: 23-03-2015




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    
   vedi anche:

Come gestire emergenze e soccorso in presenza di persone con disabilità
Qualche dritta su manovre di spostamento, comunicazione e soccorso


3 dicembre - Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità
La Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap lancia la campagna #INMYPLACE


Città sicura - Vigili nelle borgate
8 ottobre al Parco San Sebastiano a Grugliasco


L'Oasi, un'area verde come luogo di sens-azioni
Laboratorio di giardinaggio aperto a tutta la cittadinanza, un luogo di incontro e socializzazione.


Servizio civile, 4 progetti per ragazzi tra i 18 e 28 anni
Finanziati dal dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione della Prefettura di Torino, verranno avviati negli uffici del ministero e nelle prefetture dopo l'estate. Le domande entro il 31 luglio ore 14


Migrazione e disabilità: invisibili nell'emergenza
I primi risultati della ricerca "Migranti con disabilità: conoscere il fenomeno per tutelare i diritti"


Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060