Città Metropolitana di Torino logo
home page
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      
Le Mille e una famiglia: strumenti integrati tra operatori sociali e mediatori interculturali per il sostegno alla genitorialità delle famiglie straniere
La Provincia di Torino organizza un percorso di formazione per operatori e mediatori

Al via il percorso di formazione "Le Mille e una famiglia: strumenti integrati tra operatori sociali e mediatori interculturali per il sostegno alla genitorialità".

Organizzato dalla Provincia di Torino nell'ambito del "Piano provinciale delle politiche sociali e di parità 2012-2013", il percorso è rivolto agli operatori sociali degli Enti gestori dei Servizi Sociali e ai mediatori interculturali che lavorano sul territorio provinciale.

Obiettivo dell'intervento formativo è favorire una maggiore conoscenza delle culture di provenienza delle principali nazionalità presenti sul territorio provinciale, di sviluppare nei mediatori sensibilità e competenze sulla delicatezza di alcuni temi oggetto di lavoro nei servizi sociali (maltrattamento, abusi, separazioni...) e definire le modalità di approccio e trattamento di tali problematiche, favorire una maggiore conoscenza e interazione tra operatori sociali e mediatori interculturali nella relazione con famiglie straniere.

Il corso sarà rivolto a un massimo di 70 partecipanti, divisi in due gruppi di lavoro a loro volta suddivisi in due sottogruppi per favorire spazi di approfondimento allargati e momenti di confronto il più possibile partecipati ed efficaci. Il percorso si articolerà in tre incontri frontali rivolti a tutti i partecipanti, a cui verranno associati tre incontri per ciascun gruppo di lavoro.

E' possibile iscriversi entro il 27 ottobre 2014.

Per approfondimenti:
- Il programma dell'iniziativa (scaricabile in .pdf);
- il modulo di iscrizione (scaricabile in .doc)

Fonte: MediaTo - Piemonte Immigrazione


pubblicato: 22-10-2014 - modificato: 12-11-2014




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    
   vedi anche:

Ospitare rifugiati in casa, ecco il sito web che fa incontrare domanda e offerta
Anche in Italia l'esperienza di Refugées Welcome


L'accoglienza dei profughi
Vademecum della Regione Piemonte


Il mondo sommerso delle cure negate.
Indagine a Torino


La disabilità in Italia in numeri
Indagine ISTAT


Bambinisenza. Origini e coordinate delle povertà minorili
L'Atlante dell'Infanzia a rischio, un'indagine sulle privazioni dei minori in Italia


1975 - 2015 Quarant’anni di riforme e di cambiamenti sociali e culturali delle famiglie
Incontro 11 dicembre 2015


Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060