Città Metropolitana di Torino logo
home page
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      
I 18 Anni di Patatrak - Educativa Territoriale a Chivasso
Festa in Biblioteca, venerdì 21 marzo 2014

Il servizio di Educativa Territoriale per Minori Patatrak della Cooperativa Animazione Valdocco celebrerà i suoi 18 anni di attività presso la Biblioteca Civica di Chivasso "MoviMente" con un pomeriggio di letture, immagini e divertimento. L'evento si terrà venerdì 21 marzo, in particolare dalle ore 14.30 alle ore 16.30 al Piazzale 12 Maggio 1944 n°8, avranno luogo le letture a cura dello scrittore Angelo Petrosino, a partire dalle quali prenderà il via il dibattito con gli alunni delle scuole elementari di Chivasso.
A seguire inaugurazione della mostra fotografica "Patatrak, sono maggiorenne", che propone un suggestivo abbinamento tra immagini catturate nel corso dell'attività educativa e i pensieri degli stessi ragazzi del servizio. Dalle ore 16.30 saluti dei rappresentanti del Consorzio CISS di Chivasso, Comune di Chivasso e Cooperativa Animazione Valdocco. Infine sempre nel corso del pomeriggio, giochi e divertimento con il Ludobus della Cooperativa Animazione Valdocco, e una gustosa merenda per tutti i partecipanti. "Patatrak" è un servizio di Educativa Territoriale per Minori: nato nel 1994-95 presso il quartiere della Coppina a Chivasso, nel corso degli si è esteso a tutti i paesi del Consorzio dei Servizi Sociali, ed ha coinvolto nel proprio percorso la storia di centinaia di ragazzi e di numerosi educatori che si sono avvicendati nella gestione del progetto.
Oggi a Patatrak lavorano cinque educatori professionali che incontrano ogni giorno esistenze diverse, tanti ragazzi con vicende personali talvolta complesse, anche inestricabili. L'obiettivo è quello di accompagnarli verso un cambiamento possibile, proponendo loro molteplici attività educative e aiutandoli a prendere coscienza di se stessi, dei propri diritti e dei propri doveri. Collaborando con il Consorzio dei Servizi Sociali, sindaci, associazioni di volontariato, parrocchie e in particolar modo con le famiglie, Patatrak tesse da ormai diciotto anni una rete di tutela dei diritti delle persone moderna ed efficiente che ha coinvolto nel corso degli anni centinaia di ragazzi e numerosi educatori che si sono avvicendati nella gestione del progetto.



pubblicato: 19-03-2014 - modificato: 19-03-2014




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    
   vedi anche:

Ospitare rifugiati in casa, ecco il sito web che fa incontrare domanda e offerta
Anche in Italia l'esperienza di Refugées Welcome


L'accoglienza dei profughi
Vademecum della Regione Piemonte


Il mondo sommerso delle cure negate.
Indagine a Torino


La disabilità in Italia in numeri
Indagine ISTAT


Bambinisenza. Origini e coordinate delle povertà minorili
L'Atlante dell'Infanzia a rischio, un'indagine sulle privazioni dei minori in Italia


1975 - 2015 Quarant’anni di riforme e di cambiamenti sociali e culturali delle famiglie
Incontro 11 dicembre 2015


Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060