Città Metropolitana di Torino logo
vai a areaMinori e Famiglie in separazione vai a tipoMed. Cons. fam. - Documentazione
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      
Aumentano gli affidi condivisi per separazioni e divorzi
Se ne è discusso al meeting internazionale sull'affido a Padova (11/09/2013)

In una società in difficoltà e in rapido cambiamento la famiglia è sempre più in difficoltà. Lo dimostra il rapido aumento delle crisi matrimoniali, messo in luce nell'ambito del meeting internazionale sull'affido in Europa in corso a Padova.
Nel 2010 la metà delle separazioni (49,4%) e un terzo dei divorzi (33,1%) ha riguardato matrimoni con almeno un figlio minorenne. Il numero di figli minori che sono stati affidati nel 2010 è stato pari a 65.427 nelle separazioni e a 23.545 nei divorzi. Nelle separazioni, il 56,7% dei figli affidati aveva meno di 11 anni.
Con l'introduzione dell'affido condiviso ( Legge 8 febbraio 2006, n. 54 , "Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli") si è progressivamente ridotto l'affido esclusivo alla madre: nel 2007 il 72,1% delle separazioni è proseguito con l'affido dei figli minori a entrambi i genitori e nel 2010 questa percentuale è salita al'89,8%.
"È un quadro in espansione, che presenta problemi inediti di tutela dei diritti dei figli - sottolinea Tiziano Vecchiato, direttore della Fondazione Emanuela Zancan ONLUS - visto che non è affido temporaneo ma duraturo, gestito da entrambi i genitori, che continuano a esercitare le responsabilità genitoriali dopo aver scelto di non essere più famiglia".

Fonte: Redattore sociale



pubblicato: 12-09-2013 - modificato: 06-10-2014




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    

Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060