Città Metropolitana di Torino logo
vai a areaFAMIGLIE vai a tipoServizi
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      
Inserimento in centri diurni per disabili
Handicap


I Centri Diurni sono presidi a carattere semiresidenziale nei quali vengono accolti disabili medio-gravi che necessitano di un costante sostegno assistenziale ed educativo. All'interno del Centro Diurno (e/o sul territorio), sulla base di progetti individualizzati, i disabili partecipano ad attività strutturate e laboratori finalizzati alla promozione, allo sviluppo ed al mantenimento di capacità ed autonomie personali. Il Centro Diurno prevede anche i servizi mensa, trasporto e soggiorno estivo.

La Comunità Montana, in collaborazione con l'ASL 5 e la Cooperativa Codess, gestisce un Centro Diurno per disabili a Giaveno e un Centro Laboratori a Sangano (Il Palazzotto); per quest'ultimo non sono ancora previsti i servizi mensa e trasporto.

Destinatari e requisiti per accedere al servizio

Disabili ultra16enni con handicap psichico o psicofisico medio-grave, residenti nel territorio della Val Sangone. Non possono essere accolti soggetti con patologie di tipo psichiatrico.

Per accedere al servizio sono necessari l'accertamento dello stato di handicap ai sensi della L.104/92 e la valutazione positiva della domanda da parte dell'UVAP.

Dove andare e procedura

La domanda di inserimento deve essere presentata dalla famiglia al Servizio Sociale o direttamente all'UVAP, presso la Segreteria del Distretto 4 - ASL 5 (Ospedale di Giaveno).

Se non vi è disponibilità immediata di posti, il disabile verrà inserito in lista d'attesa.

Durata e frequenza dell'inserimento

Sono previsti inserimenti differenziati sia rispetto ai giorni che al tempo di frequenza, stabiliti dall'UVAP sulla base del progetto educativo individualizzato. Anche la durata dell'inserimento è legata al progetto individuale.

Costo del servizio

Ai familiari del disabile è richiesta una compartecipazione al costo del servizio mensa e del trasporto.


Responsabile dell\'Area Disabili:
A.S. Cinzia Ulivari
Sede:
Via Don Pogolotto 45 - Giaveno
Ricevimento:
Per fissare un colloquio con l'A.S. Cinzia Ulivari, telefonare alla Segreteria del Servizio Sociale
Tel: 011/9365202


pubblicato: 27-03-2007 - modificato: 28-02-2012




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    
   vedi anche:

La disabilità in Italia in numeri
Indagine ISTAT


Bando di concorso “Assegni di frequenza Contributi formativi” anno scolastico 2014/2015 Gestione Magistrale
scadenza 28/12/2015


DiritTo2016 - Per una Torino accessibile a tutti
3 dicembre 2015 - Sala delle Colonne - Comune di Torino


Opportunità di lavoro per le categorie protette, dicembre 2015
La città di Torino offre possibilità di lavoro come Web developer per una nota casa editrice


Giornata internazionale delle persone con disabilità 2015
Consulta per le Persone in Difficoltà


Rinnovo patenti, arrivano screening e polisonnografia
Riconosciuta una nuova patologia: la sindrome delle apnee ostruttive


Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060