Città Metropolitana di Torino logo
vai a areaHANDICAP vai a tipo
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!
WCAG 1.0 (Level A)
Formazione professionale



I ragazzi e le ragazze disabili possono iscriversi e frequentare:
- normali corsi di formazione professionale (massimo tre disabili per classe), se la disabilità consente loro di seguire in modo proficuo i programmi formativi previsti;
- corsi specifici denominati "prelavorativi" riservati a chi ha una disabilità intellettiva media e medio grave.


Quando e come iscriversi

La domanda d'iscrizione ai corsi è presentata da uno dei genitori, o da chi esercita la patria potestà, alla segreteria dell'agenzia formativa entro il mese di giugno; l'iscrizione definitiva verrà confermata al momento dell'approvazione dei corsi da parte della Provincia.
All'iscrizione si devono allegare la Diagnosi Funzionale e, laddove richiesto, il certificato di "idoneità di frequenza" per le attività in laboratorio.
Devono, inoltre, essere segnalate le particolari necessità quali, ad esempio, trasporti, specifiche esigenze alimentari, terapie da seguire, assistenza per l'autonomia, ecc.


Corsi specifici

I corsi specifici, denominati "prelavorativi", hanno durata massima di 2400 ore (fino a un massimo di 800 ore annue) e possono essere strutturati in un biennio o triennio.
L'obiettivo è orientare, recuperare e potenziare le capacità necessarie per una reale integrazione sociale, in vista di una possibile integrazione lavorativa.
Possono iscriversi prioritariamente i disabili intellettivi medi e medio gravi, in possesso di residue capacità lavorative.
Il percorso prevede anche stage, di durata non inferiore al 30% delle ore del corso.


Trasporto scolastico

Non è previsto il trasporto gratuito da casa all'agenzia formativa e viceversa. Si ricorda che tutti i minori disabili possono fruire della tessera di libera circolazione sulle linee urbane ed extra urbane e sui treni, nell'ambito del territorio regionale.


Titoli o certificazioni rilasciati

Al termine del normale corso di formazione si può ottenere:
- l'attestato di qualifica professionale se lo studente disabile ha raggiunto almeno gli obiettivi minimi previsti dal programma;
- l'attestato di frequenza se lo studente disabile viene valutato su una programmazione particolare.
Al termine dei corsi prelavorativi viene rilasciato un attestato di frequenza con indicazioni sul percorso svolto che dovrà servire come base per programmare futuri interventi formativi o progetti di inserimento.

Fonte: Provincia di Torino


Per ulteriori approfondimenti:
- Handylex


pubblicato: 18-09-2002 - modificato: 18-11-2011




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    

Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060