Città Metropolitana di Torino logo
vai a areaFAMIGLIE vai a tipo
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!
WCAG 1.0 (Level A)
Scuola dell’obbligo



Per iscriversi alla prima elementare occorre ritirare il modulo e l'elenco della documentazione nelle Direzioni della scuola scelta; l'iscrizione agli anni successivi è automatica.

Le preiscrizioni alla scuola media devono pervenire entro gennaio (i moduli sono forniti dalla scuola elementare stessa che provvede anche a inoltrarli).

Anche i moduli per l' iscrizione vera e proprie vengono distribuiti direttamente agli alunni di 5ª elementare, e dovranno essere presentati entro il mese di agosto.

A seconda che lo studente frequenti una sezione sperimentale a tempo prolungato o a tempo pieno, il comune di riferimento offre il servizio mensa cui le famiglie partecipano con il pagamento della retta misurata sulle fasce di reddito stabilite dal comune stesso.

Per la dichiarazione dell'Indicatore Situazione Economica Equivalente (ISEE) è necessario rivolgersi ai Centri di Accertamento Fiscale (CAF) con la documentazione fiscale, prenotando telefonicamente un appuntamento (Tariffe dei servizi scolastici Comune di Torino).

Le famiglie che non presenteranno l'ISE.E saranno attribuite alla fascia di reddito più alte.

I minori stranieri presenti sul territorio nazionale hanno diritto all'istruzione indipendentemente dalla loro regolarità, nelle forme e nei modi previsti per i minori italiani. Se privi di documentazione anagrafica o in possesso di documentazione irregolare o incompleta, sono iscritti con riserva e questo non pregiudica il conseguimento dei titoli conclusivi dei corsi di studio delle scuole di ogni ordine e grado.
L'iscrizione può essere richiesta in qualunque periodo dell'anno scolastico. La domanda va presentata direttamente alla scuola presso cui si vuole iscrivere il minore. I minori soggetti all'obbligo scolastico vengono iscritti alla classe corrispondente all'età anagrafica, salvo che il collegio dei docenti deliberi l'iscrizione ad una classe diversa.

Va tenuto conto:
separatore dell'ordinamento degli studi del Paese di provenienza
separatore dell'accertamento di competenze, abilità e livelli di preparazione dell'alunno
separatore del corso di studi eventualmente seguito nel Paese di provenienza
separatore del titolo di studio eventualmente posseduto dall'alunno.

Documenti richiesti per l'iscrizione degli alunni stranieri alla scuola dell'obbligo:
servono le certificazioni dei vaccini obbligatori, salvo le deroghe disposte per attestazione di esonero rilasciata dal medico della ASL. Se i vaccini sono già stati effettuati nel Paese di origine, i certificati vanno fatti tradurre e legalizzare presso la rappresentanza diplomatica o consolare italiana nel Paese di origine.

Ricerca scuole dell'obbligo sul territorio nazionale



pubblicato: 19-06-2003 - modificato: 04-01-2012




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    

Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060