Città Metropolitana di Torino logo
vai a areaFAMIGLIE vai a tipo
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!
WCAG 1.0 (Level A)
La famiglia


Quando si parla di famiglia, la fonte principale di riferimento Ŕ il Codice civile, secondo cui la famiglia Ŕ un'unione stabile tra un uomo e una donna, generalmente ampliato in conseguenza della nascita dei figli che, almeno sino al compimento della maggiore etÓ, convivono con i genitori, tutti legati da vincoli affettivi e di sangue in cui la solidarietÓ si traduce in norme di comportamento, poste dalla morale, dal costume, dalla religione che i consociati osservano spontaneamente.
Secondo la Costituzione italiana, invece, « la Repubblica riconosce i diritti della famiglia come societÓ naturale fondata sul matrimonio».

╚ necessario osservare che oggi, quando si fa riferimento alla famiglia, bisogna anche considerare le convivenze e i legami delle coppie omosessuali.

Per approfondimenti e maggiori informazioni:
- Gli elementi costituzionali della famiglia



pubblicato: 07-11-2002 - modificato: 08-07-2010




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente    

Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060