Spazi di ascolto


Si tratta di luoghi di intervento destinati ai giovani tra i 15 e i 25 anni di età, che hanno lo scopo di promuovere la sessualità responsabile, la prevenzione del disagio nella sfera affettiva e sessuale, i comportamenti alimentari corretti, prevenzione all'uso di sostanze.

Su questi ambiti vengono offerti servizi di consulenza medico-ginecologica sui comportamenti a rischio nella sfera sessuale e sulla prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse, di informazione sulla contraccezione, informazioni sanitarie e sostegno psicologico sociale, informazioni sull'uso delle sostanze.

Per quanto riguarda la sfera affettiva e della sessualità, sono presenti consultori familiari in tutte le ASL, mentre per i problemi legati ai disturbi dell'alimentazione esiste nell'area torinese un centro specializzato all'Ospedale Molinette di Torino. Centri di ascolto per giovani e adolescenti sono presenti anche in alcune circoscrizioni cittadine.


Per approfondimenti e altre informazioni:
- Ascolto e Ricerca per gli Adolescenti A.RI.A.: è uno spazio d'ascolto psicologico che il Settore Gioventù della Città di Torino offre ai giovani in età compresa tra i 14 e i 25 anni e agli adulti che sono in relazione con loro (genitori, insegnanti, educatori, ecc.)
- Per le difficoltà di giovani entrati nel circuito penale, alcune pagine specifiche del Comune di Torino, con particolare attenzione ai giovani stranieri
- Sul sito dell'assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bologna, alcuni importanti approfondimenti su sessualità e sui disturbi dell'alimentazione




pubblicato: 11-11-2002 - modificato: 17-09-2010




FORMATO STAMPA

torna alla pagina precedente