Città Metropolitana di Torino logo
cosa sono
segui il nostro RSS (nuova finestra)    seguici su facebook (nuova finestra)    seguici su twitter (nuova finestra)

cerca nel sito
  • tipo ricerca
  •      

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!
WCAG 1.0 (Level A)
Gli Enti gestori delle funzioni socio-assistenziali
Cosa sono


Anche se la titolarità delle funzioni concernenti gli interventi sociali spetta ai Comuni, la Regione ha individuato nella gestione associata la forma idonea a garantire l'efficacia e l'efficienza delle azioni da realizzare.

Diverse sono le forme gestionali: consorzi di comuni, associazioni di comuni, unioni di comuni (comunità montane, comunità collinari), delega all'ASL. I comuni capoluogo di provincia possono realizzare la gestione autonomamente.

Spetta quindi agli Enti gestori fornire al cittadino le prestazioni socio-assistenziali e garantire l'informazione sui servizi attivati anche tramite la predisposizione della "Carta dei servizi".

Gli Enti gestori, infine, predispongono un "Piano di zona" relativo alle azioni da attivare, nell'arco di un triennio, per la realizzazione del sistema dei servizi sociali e l'integrazione con gli altri soggetti pubblici e privati che interagiscono sul territorio di riferimento.


Nel territorio della Provincia di Torino le funzioni socio-assistenziali sono svolte da 20 Enti gestori: 17 Consorzi, due Comunità montane e una Unione di comuni.


Fonte: Regione Piemonte



Normativa nazionale


Legge 8 giugno 1990, n. 142

Ordinamento delle autonomie locali (art. 25: Consorzi; art. 26: Unione dei comuni; art. 28: Comunità montane).

Gli artt. 26 e 28 sono stati sostituiti dagli artt. 6 e 7 della Legge 3 agosto 1999, n. 265 (Disposizioni in materia di autonomia e ordinamento degli enti locali, nonché modifiche alla Legge 8 giugno 1990, n. 142)


Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267

Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali (art. 27: Comunità montane; art. 32: Unione di comuni; art. 31: Consorzi)


Legge 8 novembre 2000, n. 328

Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali



Normativa regionale


Legge Regione Piemonte 23 agosto 1982, n. 20

Indirizzi e normative per il riordino dei servizi socio-assistenziali della Regione Piemonte


Legge Regione Piemonte 13 aprile 1995, n. 62

Norme per l'esercizio delle funzioni socio-assistenziali


Legge Regione Piemonte 8 gennaio 2004, n. 1

Norme per la realizzazione del sistema regionale integrato di interventi e servizi sociali e riordino della legislazione di riferimento


Legge Regione Piemonte 2 maggio 2006, n. 16

Modifiche all'articolo 9 della Legge regionale 8 gennaio 2004, n. 1 (Norme per la realizzazione del sistema regionale integrato di interventi e servizi sociali e riordino della legislazione di riferimento)



Per la normativa specifica sulle Comunità montane:


Legge Regione Piemonte 2 luglio 1999, n. 16

Testo unico delle leggi sulla montagna


Legge regionale 1 luglio 2008, n. 19

Disposizioni modificative della Legge regionale 2 luglio 1999, n. 16 (Testo unico delle leggi sulla montagna)



ultimo aggiornamento: 18-04-2012



Home | Credits | Accessibilità | Termini e condizioni d’uso
Copyright © Città Metropolitana di Torino
Il sito è stato realizzato dall’ATI costituita da Apiceuropa Società Cooperativa, itaùt - information technology automazione di Gianfranco Osenga e da Pierangelo Bassignana
Sportello di informazione sociale - Via Bologna, n. 153 - 10152 Torino, Tel. 011.8614775 - Fax 011.8614844, E-mail: sportellosociale@provincia.torino.it

Numero Verde
  800666060